La pietra prende vita

A Locorotondo Giuseppe e Domenico Palmisano portano avanti una tradizione quasi sacra, nel nostro territorio, un’arte che si va perdendo e che ancora pochi abili artigiani sono in grado di tenere in vita: il maestro Domenico (Mimino) e suo figlio Giuseppe (mest Pepp’) creano e ristrutturano trulli, muri a secco, edifici ed elementi in pietra locale tipici della storia murgese.
Seguendo le procedure di un tempo, con maestria da Artisti, più che da Artigiani, con una competenza che solo l’esperienza e la passione sanno donare, padre e figlio selezionano sapientemente le pietre da utilizzare, le spaccano a colpi di martello, le forgiano e le catalogano nei vari formati, le assemblano, le intersecano, le uniscono insieme in un abbraccio antico come la Terra e duraturo come la Storia. Nelle loro mani… La pietra prende vita! Da qui il loro nome.

L’incantevole arte che lega passato, presente e futuro. Il mondo dei trulli e della pietra con le sue lavorazioni.

LA PIETRA PRENDE VITA, di Giuseppe e Domenico Palmisano, Locorotondo (BA)
Facebook: https://www.facebook.com/palmisart/

Per ulteriori informazioni potete seguire la pagina Facebook sopra indicata, oppure inviare un messaggio tramite il webform della pagina CONTATTI di questo sito, specificando il nome “LA PIETRA PRENDE VITA” ed eventualmente gli articoli che vi interessano.